Pomigliano, la Panda resta fino al 2022

POMIGLIANO D'ARCO (NAPOLI), 19 LUG - L'accordo sottoscritto oggi al Mise da Fca e Fim, Uilm, Fismic, Ugl e Fiom, prevede il mantenimento della produzione della Panda fino al 2022, e che l'azienda ''dettaglierà il piano su Nola e Pomigliano per le future produzioni e prevede incontri di verifica in sede ministeriale sull'avvio degli investimenti''. E' quanto sottolineano la segreteria nazionale e provinciale di Napoli della Fiom, al termine dell'incontro svoltosi oggi al Ministero del Lavoro per discutere della proroga di un anno della Cig per riorganizzazione nello stabilimento Fca di Pomigliano e nel reparto logistico di Nola. ''La Fiom - si legge in una nota - ritiene che riguardo allo stabilimento di Pomigliano la priorità è di realizzare gli investimenti per le nuove produzioni al fine di garantire la continuità occupazionale''.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Mattino
  2. Irpinia news
  3. Irpinia news
  4. Irpinia news
  5. Avellino Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Chiusano di San Domenico

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...