Protesta ad Acerra, stop camion rifiuti

Un gruppo di lavoratori dell'ex consorzio di bacino, ha bloccato per circa un paio di ore, stamattina, i camion diretti nel termovalorizzatore di Acerra (Napoli), per protestare contro la mancanza di prospettive occupazionali. I manifestanti, che nelle scorse settimane hanno protestato anche davanti alla sede del Ministero del lavoro, e davanti alla sede della Giunta regionale campana, hanno esposto alcuni striscioni ed indossato le maschere del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, e del vicepresidente Fulvio Bonavitacola. ''Mentre loro pensano al mare - hanno spiegato - noi siamo da anni senza lavoro e senza stipendio. Assistiamo a continui scaricabarile tra le istituzioni, e noi siamo sempre in attesa che qualcosa cambi''. Gli ex Cub sono stati raggiunti dalle forze dell'ordine, che hanno consentito ai camion di entrare nell'impianto, mentre i manifestanti attendono che sia convocato un incontro per discutere nuovamente della loro situazione. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Il Mattino
  2. Irpinia news
  3. Irpinia news
  4. Irpinia news
  5. Avellino Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Chiusano di San Domenico

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...